Condividi:


Genova, Toti: "Chi dice che l'allerta è arancione per il Salone è un imbecille"

di Redazione

Il governatore: "Dire che non è diventato rosso per il Salone Nautico commette il reato di diffamazione"

Siccome ho visto che qualcuno ha già immaginato che vi sia una diversificazione della segnalazione di allerta a causa della presenza del Salone Nautico sul territorio genovese, per chiarirci questo si chiama diffamazione”.

Tuona così il presidente della regione Liguria GiovanniToti dopo le le centinaia di commenti scaturite dopo il nuovo bollettino meteo che prevede allerta rossa su tutta la regione eccetto il settore centrale, quello che comprende anche Genova e Savona.

Il governatore che coloro che hanno fatto battute su questo sono degli "imbecilli"

Le decisioni prese dai meteorologi – ha spiegato il governatore - prescindono totalmente da quello che avviene in città e territori interessati da eventi economici e sociali. Le decisioni vengono prese in base a scienza e coscienza e in base alle cognizioni date dalle nostre mappe e satelliti. Chiunque possa anche solo minimamente invocare una scelta contraria oltre a essere un imbecille commette un reato“. Il presidente ha quindi invitato “privati cittadini, forze politiche e sociali, qualunque altra persona che abbia in mente polemiche di questo tipo” a “chiuderla qua”.