Condividi:


Liguria, Siria Magri: "Toti è senza spigoli ed inclusivo. In 5 anni mai un giorno di vacanza"

di Redazione

La moglie del governatore: "Grazie di cuore a tutti i liguri, è un'emozione fortissima e un grande senso di responsabilità"

Serata di festeggiamenti per Giovanni Toti, che ottiene una netta vittoria alle elezioni regionali in Liguria. Ad accompagnare il governatore c'era anche Siria Magri, la moglie che ha seguito questa lunga giornata insieme al marito: "È un'emozione fortissima e un grande senso di responsabilità. Grazie di cuore a tutti i liguri, spero che mio marito lavori tanto quanto ha lavorato in questi cinque anni. Non ha mai avuto un giorno di vacanza ma è giusto così. È un percorso che si intraprende insieme alla gente e non si può far altro che lavorare. Da moglie e giornalista secondo me è stato ripagato del grande lavoro che ha fatto. Giovanni ha lavorato tanto, ripeto. Io sono fortunata perchè la nostra è una bella famiglia, il mio sogno è poter stare qui a Genova e avere un futuro qui. Vorrei che nel mio futuro ci fosse tanta Genova, mi sono innamorata."

Per Siria anche un paragone calcistico: "Questa è stata una partita difficilissima, come quelle che si vivono a Marassi. Ogni partita fa storia a sè. L'importante è che ci sia rispetto. Vorrei che ci fosse più rispetto anche sui social, usiamoli bene."

Una descrizione del marito Toti: "Mio marito è tondo, non è mai spigoloso neppure con chi non è dalla sua parte. È accomodante e inclusivo, penso sia il suo pregio migliore. Bisogna essere inclusivi, c'è bisogno di tutti."