Via Sestri, ore 18: "Sto andando dalla nonna" ma non sa l'indirizzo. Multato dalla Polizia

di Marco Innocenti

Sanzionato anche un 23enne in Largo Zecca: voleva comprare della droga

Via Sestri, ore 18: "Sto andando dalla nonna" ma non sa l'indirizzo. Multato dalla Polizia

Proseguono i controlli della Polizia sul rispetto delle norme anticontagio. Ieri, poco dopo le ore 18, in via Sestri, un 21enne ecuadoriano è stato fermato dagli agenti del Commissariato di Sestri. "Sto andando dalla nonna" avrebbe risposto il giovane alle domande degli agenti, senza però saperne dire l’indirizzo. Dopo aver provato con altre giustificazioni, sempre meno plausibili, il ragazzo si rifiutava di compilare l’autocertificazione e così i poliziotti l'hanno sanzionato.

Stessa fine anche per un 23enne genovese, intercettato ieri notte intorno alle 1.30 dagli agenti di una volante in Largo Zecca. Il giovane è parso subito molto agitato e spaesato, arrivando a tentare la fuga per eludere il controllo. Raggiunto e bloccato dai poliziotti, ha dichiarato di essere in ritardo a lavoro, senza però convincere gli agenti ai quali poi si è visto costretto a confessare di essere uscito per comprare dello stupefacente. Il passaggio della volante proprio nel momento dell'acquisto dallo spacciatore, aveva però interrotto l’acquisto. Rimasto senza soldi e senza stupefacente, è così stato anche multato.