Condividi:


Vallecrosia, inaugurata la nuova pista ciclabile. Toti: "Liguria proiettata al futuro sostenibile"

di Alessandro Bacci

Un'opera di riqualificazione di parte del waterfront realizzata grazie al finanziamento di 616.500 euro di Regione Liguria

È stato inaugurato oggi il tratto di pista ciclopedonale a Vallecrosia, al confine con Bordighera (Imperia). Un'opera di riqualificazione di parte del waterfront di Vallecrosia, realizzato grazie al finanziamento di 616.500 euro da parte di Regione Liguria, a valere sul fondo strategico. L'intervento ha previsto la realizzazione di una pista ciclabile sul fronte mare del comune di Vallecrosia con larghezza di 3 metri per uno sviluppo di circa 200 metri con la posa di asfalto colorato, in prosecuzione del progetto pilota europeo Edu-Mob, sino circa a 100 metri dalla foce del Torrente Verbone.

Sono state inoltre realizzate opere di riqualificazione della passeggiata a mare, tra cui: belvederi a sbalzo, con pavimentazione in legno composito e pietra locale, una palestra all'aperto e servizi igienici.

"Sono particolarmente soddisfatto di questo risultato che conferma come la Liguria sia proiettata verso un futuro 'sostenibile', in un territorio di sempre maggiore richiamo turistico, grazie alla bellezza del nostro mare e del nostro entroterra", ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

"Si tratta di un importante progetto di riqualificazione urbana - ha aggiunto l'assessore regionale all'Urbanistica Marco Scajola - Frutto di un lavoro di squadra tra Regione e Comune, che valorizza il fronte mare della cittadina rivierasca e costituisce un ulteriore tratto del progetto della Ciclovia Tirrenica".