Condividi:


Tosi, M5S: "Quando avevamo il 33% tutti ne facevano parte, oggi è un momento difficile"

di Gregorio Spigno

Il capogruppo regionale del Movimento ha aggiunto: "Le notizie non vengono date correttamente: oggi sono usciti tre parlamentari di Forza Italia"

A margine del Consiglio Regionale odierno, Fabio Tosi, capogruppo regionale del M5S, ha spiegato a Telenord il momento difficile che il movimento sta vivendo negli ultimi tempi.

"Non capisco perché quando il M5S era arrivato al 33% tutti ne facevano parte, mentre da pochi giorni si sia presa una determinata piega - ha commentato -. Non va bene: sono momenti difficili, che tutti vivono. Per esempio sui giornali di oggi non leggiamo che tre parlamentari di Forza Italia siano usciti dal gruppo. Sono notizie che non vengono date correttamente. Io in Consiglio Regionale cercherò di rispettare fino alla fine il voto che mi è stato concesso dagli elettori. Tutti i maggiorenni e vaccinati sono in grado di prendere le proprie decisioni: con il mio collega ho un ottimo rapporto. Anche noi abbiamo determinate visioni. Per quanto riguarda la piattaforma Rousseau, io non ho votato perché ci sarebbero cento motivazioni per il e altre cento per il no; io ho preferito non votare e valutare se effettivamente quanto ci è stato comunicato prenderà forma. Sarà un passaggio importante da verificare".