Tags:

torino sampdoria juric

Torino-Sampdoria, Juric: "Gara tosta e avversario forte ma un po' in difficoltà"

di Maria Grazia Barile

"Noi siamo un po' stanchi, dobbiamo recuperare bene: se non entriamo in campo giusti, diventa durissima"

Torino-Sampdoria, Juric: "Gara tosta e avversario forte ma un po' in difficoltà"

Alla vigilia dell'anticipo casalingo con la Sampdoria, Juric sottolinea le insidie del match: "Sarà una partita difficilissima, la Samp ha fatto un grande campionato l'anno scorso e ha un Caputo in più.  Ha cambiato allenatore, ha difensori molto forti e Dragusin è fortissimo per giocare a tre. Sono forti, anche se un po' in difficoltà. D'Aversa è un allenatore importante".

Sulla condizione dei suoi, il tecnico dichiara: "C'è un po' di stanchezza, dobbiamo recuperare bene, se non entriamo in campo giusti, diventa durissima. Praet doveva già giocare con il Milan, è stato bravo lo staff a farlo recuperare velocemente da una caviglia dolorante. Dobbiamo valutarlo bene".

In avanti ballottaggio Belotti-Sanabria, Juric non scioglie i dubbi alla vigilia: "Vedremo, devo ancora pensarci bene".