Condividi:


Tennis, Fognini positivo al covid: "Sintomi lievi, mi rimetterò presto"

di Redazione

Il padre del tennista: Fabio contagiato con tutte le attenzioni che ha, sto virus di m.... possono prenderlo tutti"

C'è anche Fabio Fognini nella lunga lista di sportivi positivi al coronavirus. Il tennista ligure, che avrebbe dovuto partecipare al Sardegna Open (il torneo Atp 250 che si sta svolgendo a Santa Margherita di Pula) è risultato positivo al secondo tampone cui è stato sottoposto dal momento del suo arrivo al Forte Village, ed è stato posto in isolamento come previsto dai protocolli anti-Covid del torneo e della ATP.

"I sintomi sono molto lievi - ha spiegato l'azzurro in una storia sul suo profilo Instagram - ho un po' di tosse e febbre, mal di testa... ma purtroppo è arrivata questa brutta notizia. Sono già in isolamento e sono convinto che mi rimetterò molto presto. Vi abbraccio tutti", le parole del tennista azzurro che al Sardegna Oper era numero 1 del seeding. Tutte le persone con cui Fognini si è trovato a contatto diretto sono state poste in isolamento fiduciario e sottoposte a nuovi tamponi, come da protocollo sanitario. La direzione sanitaria del Forte Village e della ASL Locale sono incaricati delle procedure previste in casi del genere. Durante il lockdown lo scorso inverno, Fognini si era espresso in favore della sospensione dello sport.

"Posso garantirvi che se è stato contagiato Fabio con tutte le attenzioni che ha (sempre mascherina, sempre igienizzato), sto virus di m.... possono prenderlo tutti" ha scritto su Twitter Fulvio Fognini, il padre di Fabio. Rientrato dopo due operazioni alle caviglie a Kitzbuhel all'inizio di settembre, Fognini ha vinto una delle cinque partite giocate finora, il primo turno dell'ATP 500 di Amburgo contro il tedesco Philipp Kohlschreiber. Il suo posto nel tabellone del Sardegna Open verrà preso da un lucky loser, il serbo Danilo Petrovic.