Successo per Halloween a Genova: 1000 persone per i ghost tour del centro storico

di Alessandro Bacci

L'assessore Bordilli: "Rgistrato il tutto esaurito, stiamo già pensando a iniziative analoghe sulle storie e le leggende legate al Natale"

Successo per Halloween a Genova: 1000 persone per i ghost tour del centro storico

Sono stati circa mille i partecipanti al Lungo Weekend del Mistero-Fantasmi vuoi dei Paesi tuoi”, che da venerdì a ieri ha animato le piazze e le vie del centro storico, coinvolgendo i genovesi e non solo in tour e iniziative dedicate alla scoperta dei caruggi, tra storie e leggende della città antica, con figuranti di diverse realtà culturali e associative.

"Una tre giorni di grande successo – dichiarano l’assessore al Centro Storico e Grandi eventi Paola Bordilli e il presidente del Municipio Centro Est Andrea Carratù – che ha visto riempirsi le piazze e i caruggi di tantissime famiglie, nonostante il freddo e la pioggia. Siamo molto contenti che le iniziative rivolte ai più piccoli, come tutte le altre del resto, abbiamo registrato il tutto esaurito: bambini e ragazzi sono stati un quarto dei partecipanti, dimostrando di aver particolarmente apprezzato i Ghost tour dedicati, per la prima volta, proprio a loro. Sulla scorta di questa bella risposta ottenuta dal pubblico delle famiglie stiamo già pensando a iniziative analoghe sulle storie e le leggende legate al Natale della nostra città, durante le festività, anche per andare incontro a tutte quelle persone che, per le limitazioni dovute alle normative, non hanno potuto partecipare".

Per le 4 visite del Ghost tour classico di venerdì, 180 i partecipanti; per i Ghost tour kids 5 visite con 225 partecipanti sabato 30; 450 partecipanti per i 10 Ghost tour special di sabato 31;  140 gli spettatori del recital “Paganini: le streghe e il diavolo” sabato sera nel salone di rappresentanza di Palazzo Tursi dedicato alla figura del maestro Renato De Barbieri. Circa 300 persone in lista d’attesa.

L’iniziativa, in collaborazione con l’assessorato Grandi eventi del Comune di Genova e Municipio I Centro Est, ha visto il coinvolgimento dei principali gruppi storici di figuranti genovesi, e di diverse realtà culturali e associative attive in città, tra le quali: Circolo culturale Fondazione Amon, Explora Genova, D & E Animation, TM Teatro e Musica, Porto Antico di Genova.