Condividi:


Spezia, ripresa al Follo verso Crotone. Italiano: "Dobbiamo crescere in autostima"

di Redazione

Lavoro differenziato per Agoume e Ramos, sabato l'importante scontro salvezza

Reduci dalla sfortunata sfida casalinga contro la Lazio, lo Spezia è tornato a lavorare questo pomeriggio sul terreno del 'Comunale' di Follo, in vista della gara di sabato contro il Crotone.  Lavoro differenziato per Agoume e Ramos, mentre il resto del gruppo ha svolto un riscaldamento tecnico, seguito da torelli, esercitazioni finalizzate al possesso e partitella finale. Al termine della seduta, consueti tamponi come da protocollo anti Covid.19. 

La sconfitta con la Lazio ha lasciato l'amaro in bocca per come è maturata ma Italiano non demorde: "Il carattere lo abbiamo dimostrato anche in altre situazioni. Oggi penso che se la base sia questa, dove riusciamo ad avere il pallino del gioco contro una delle top del nostro campionato e se mettiamo un po' di malizia, un po' di furbizia riuscendo a fare qualche gol in più, qualche soddisfazione possiamo togliercela. Dobbiamo crescere in autostima, in consapevolezza e nel fatto che possiamo avere anche noi la possibilità di fare un gol in più rispetto a quello che stiamo facendo. E poi continuare su questa strada. In dieci partite abbiamo fatto vedere che in questa categoria, con un pizzico di spirito diverso in certe situazione, possiamo fare la nostra ancora".