Condividi:


Spezia, Italiano: "Si sta creando qualcosa di bello con margini di crescita "

di Maria Grazia Barile

Il tecnico spezzino sottolinea un'altra buona prova dei suoi: "Nel primo tempo avevamo costruito tanto, perdere sarebbe stato un peccato"

Lo Spezia ottiene un punto d'oro a Cagliari al termine di una gara dai due volti. In vantaggio nel primo tempo, la formazione bianconera aveva avuto altre occasioni nitide per raddoppiare ma nella ripresa era finita sotto, rischiando la sconfitta. Sino alla rete del pareggio di Nzola nel recupero. Parte da qui la disamina del tecnico Italiano: "Nel primo tempo abbiamo costruito tanto, sarebbe stato veramente un peccato enorme perdere. Pensiamo sempre a non mollare, a crederci fino alla fine e credo sia arrivato un pareggio meritato". Italiano aggiunge: "Muoviamo la classifica con il terzo risultato utile consecutivo, siamo soddisfatti. Ci teniamo a fare bella figura e a vendere cara la pelle in ogni partita. Affrontiamo sempre le gare come fossero l'ultima". Il tecnico conclude sottolienando il clima all'interno del gruppo: "Si sta creando qualcosa di bello, i ragazzi hanno entusiasmo, stiamo riuscendo ad esprimerci molto bene. Abbiamo ancora margini di crescita, proveremo a migliorare ancora".