Condividi:


Spezia, Antiste: "Fiero del primo gol e di aver conquistato i tifosi, devo segnare ancora"

di Maria Grazia Barile

"È emozionante vedere come il pubblico ci incoraggia e ci dà forza in tutti i modi possibili"

Janis Antiste, autore del suo primo gol in Serie A contro la Juventus, torna sulla rete del 2-1 in avvio di ripresa: “Sono molto felice e fiero di aver fatto il gol che ci ha permesso di superare momentaneamente la Juve e ringrazio tutti i miei compagni perché è grazie a loro se ci sono riuscito. Avrei preferito ci avesse permesso di vincere il match perché abbiamo giocato bene, ma sono comunque molto contento.

Io gioco molto per la squadra, il mister vuole che diamo tutto per i nostri compagni e penso che abbia ragione, è  importantissimo. Gli attaccanti devono essere i primi difensori e se il mister chiede il massimo, io lo faccio. A volte sembra troppo, ma è quello che mi viene chiesto, e se posso aiutare la squadra tanto meglio.

Fa piacere avere già conquistato i tifosi, ma devo dimostrare di meritarlo in campo. È emozionante vedere come il pubblico ci incoraggia e ci dà forza in tutti i modi possibili. Io devo continuare così e segnare ancora e ancora”

(Intervista e immagine dal sito ufficiale Spezia Calcio)