Savona, stupro di gruppo su due ragazze minorenni: il video pubblicato sui social

di Alessandro Bacci

Cinque giovani sono indagati per violenza sessuale di gruppo, revenge porn e diffusione di materiale pedopornografico

Savona, stupro di gruppo su due ragazze minorenni: il video pubblicato sui social

Cinque ragazzi di cui uno minorenne, tutti del savonese, sono indagati per violenza sessuale di gruppo e adescamento dalla procura di Savona e dal Tribunale dei minori. La notizia è stata confermata dal legale di uno degli indagati. Le vittime sono due ragazzine minorenni. A denunciare i fatti, secondo quanto appreso, sono stati i familiari delle due vittime.

Secondo quanto riferito dall'avvocato Erik Bodda, che difende uno degli indagati, i carabinieri cui sono state affidate le indagini hanno sequestrato i cellulari degli indagati usati, secondo quanto riferito, per girare un video che è stato poi postato sui social. Per questo, anche se non formalizzati, sarebbero ipotizzati anche i reati di revenge porn e detenzione e diffusione di materiale pedopornografico. Venerdì mattina l'udienza di affidamento a un perito per l'esame del contenuto dei supporti informatici.