Savona, rogo in un palazzo dove vivono due pompieri: fanno evacuare tutti ed evitano il peggio

di Redazione

Decisivo l'intervento dei due vigili del fuoco prima dell'arrivo dei colleghi, le fiamme spente dopo due ore. Cinque intossicati

Savona, rogo in un palazzo dove vivono due pompieri: fanno evacuare tutti ed evitano il peggio

Paura la scorsa notte a Savona per un incendio che ha interessato il vano scale di un palazzo in via Untoria. Grazie all'intervento di due vigili del fuoco che abitano nell'edificio il rogo ha avuto effetti limitati, anche se cinque persone sono finite all'ospedale San Paolo perché intossicate. Quattro sono state dimesse poco dopo, una, un ottantenne, questa mattina. Otto, complessivamente, le persone sgomberate.

Le fiamme si sono sviluppate intorno all'una e a causarle potrebbe essere stato un corto circuito generato da un cavo elettrico difettoso di un contatore condominiale. Il rogo ha causato un denso fumo che ha invaso gli appartamenti e costretto i vigili del fuoco a evacuare l'edificio. I pompieri hanno lavorato oltre due ore per lo spegnimento delle fiamme, la bonifica e la messa in sicurezza del palazzo che al momento è inagibile, ma dovrebbe tornare abitabile