Condividi:


Sassuolo-Genoa, Pandev e Pinamonti per l'assalto alla salvezza

di Redazione

Rebus modulo per Davide Nicola contro i neroverdi, attenzione ai tanti diffidati

"Vogliamo fortemente la salvezza e domani c'è una grande opportunità, dobbiamo andarcela a prendere. Bisogna avere la forza di completare l'opera". Così Davide Nicola ha caricato il suo Genoa in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Sassuolo. Una trasferta non semplice in cui i rossoblu potranno già trovare il tassello fondamentale per agguantare la permanenza in serie A. Guai a pensare di avere la salvezza in tasca, le motivazioni potranno fare la differenza. 

Per quanto riguarda la formazione, Davide Nicola è alle prese con molti dubbi. per contrastare il 4-2-3-1 del Sassuolo il tecnico sta pensando di riproporre quel 4-4-2 che ha dato ottimi segnali nel derby e con il Lecce. L'allenatore deve fare i conti con numerosi giocatori affaticati dai tanti impegni ravvicinati. Attenzione anche alla lunga lista di diffidati in vista dell'ultima sfida della stagione con il Verona. Masiello, Ghiglione, Zapata, Cassata, Favilli, Pandev e Goldaniga sono a rischio squalifica. I ballottaggi sono molti. In difesa Criscito non è al meglio e potrebbe alsciare spazio a Masiello. Dubbi anche sulla destra dove Iago Falque e Cassata si giocano una maglia da titolare. L'unica certezza sembra essere Goran Pandev che guiderà ancora l'attacco della propria squadra per provare a tarscinare i rossoblu verso la salvezza. Favilli e Destro insidiano Pinamonti che resta comunque favorito. Di seguito la probabile formazione: 

GENOA (4-4-2): Perin; Criscito, Goldaniga, Romero, Biraschi; Jagiello, Schöne, Lerager, Iago Falque; Pinamonti, Pandev