Saponara: "Il Genoa? Mai capitata una situazione simile in carriera"

di Redazione

Il centrocampista si presenta al Lecce: "Non provo rabbia, solo positività"

È il giorno di Riccardo Saponara, ultimo arrivato in casa Lecce, presentato questa mattina allo stadio di Via del Mare dal direttore generale del club Giuseppe Mercadante. "Voglio ringraziare la società. Questo club mi ha voluto tanto, con perseveranza, e darò il massimo per tornare utile alla causa giallorossa. Sono queste le prime parole del 29enne centrocampista, arrivato in prestito dalla Fiorentina. 

Durante la conferenza, Saponara è tornato a parlare della sua esperienza: "In realtà i motivi non li so. Mi sono sempre allenato e messo a disposizione prima di mister Andreazzoli e poi Thiago Motta. È una situazione particolare che non mi è mai capitata in carriera, non saprei spiegare i motivi della mia esclsuione. Non provo rabbia ma solo positività guardando avanti. Il mio unico pensiero è quello di aiutare il Lecce a salvarsi."