Genoa, Nicola: "Urliamo la nostra identità, a Firenze con voglia e coraggio"

di Maria Grazia Barile

51 sec

"Con la società c'è un rapporto chiaro"

 

Breve conferenza stampa di Davide Nicola alla vigilia di Fiorentina-Genoa: "Urliamo la nostra identità. Nel secondo tempo con la Roma la squadra ha risposto bene, continuiamo così. L’immagine finale è la dimostrazione di come sia bello catturare la nostra gente. L’obiettivo di sabato è quello di continuare con la voglia di proporre gioco. Non è facile ma è la strada che porta alla consapevolezza"

Sul nuovo arrivato Eriksson, Nicola si limita a dichiarare: "Ha lo spirito giusto per lottare”.

Infine un accenno agli avversari di domani che hanno appena cambiato allenatore e ritrovato smalto: "La Fiorentina sta bene. A prescindere dall’avversario dobbiamo costruire la nostra identità con voglia e coraggio. Tutti stanno crescendo dal punto di vista fisico. Troveremo i gol dai piazzati, credendoci sempre. Con la società abbiamo un rapporto chiaro; si tratta di capire al meglio quali siano le operazioni giuste. Le vittorie sono sempre fondamentali perché portano punti. Non vincere da tanto fuori casa è da stimolo"