Santa Margherita, prelevati due cannoni antichi per essere esaminati e verificati

di Redazione

Il sindaco Donadoni: "Proseguono i lavori per la valorizzazione e il recupero del nostro patrimonio storico"

Santa Margherita, prelevati due cannoni antichi per essere esaminati e verificati

Questa mattina, sotto la supervisione della Sovrintendenza dei Beni Culturali, sono iniziate le operazioni per il prelievo di due cannoni antichi tra quelli che costeggiano il mare nella zona di Corte. I due cannoni saranno esaminati e verificati. "Proseguono i lavori per la valorizzazione e il recupero del nostro patrimonio storico - dichiara in una nota il sindaco Paolo Donadoni -. Santa Margherita Ligure conta una ventina circa di questi cannoni. Un patrimonio artistico, storico e culturale che come amministrazione abbiamo il dovere di preservare".

"I cannoni sono una delle tappe del Museo del Mare - afferma il presidente del civico museo del mare di Santa Margherita Ligure Paolo Pendola -. Per valorizzarli al meglio occorre conoscerli e verificarne lo stato di conservazione".