Condividi:


Sampdoria, Thorsby il maratoneta della Serie A: nessuno corre più di lui

di Alessandro Bacci

Ha giocato 1604 minuti collezionando una media di 11,695 km a partita. Ranieri: "È un operaio che non smette mai di correre. Si impegna per tutti"

Il 'maratoneta' del calcio italiano si chiama Morten Thorsby, centrocampista norvegese della Sampdoria. E' lui il primatista in serie A nella speciale classifica dei chilometri percorsi. I numeri parlano chiaro: ha giocato 1604 minuti collezionando una media di 11,695 km a partita. "Ad alcuni non piace, ma lui è un operaio che non smette mai di correre. Si impegna per tutti. All'interno di una rosa è un calciatore molto utile", aveva detto tempo fa Claudio Ranieri, tecnico blucerchiato.

Prelevato due estati fa a parametro zero dagli olandesi dell' Heerenveen, è stata una bellissima intuizione del ds Carlo Osti: infatti Thorsby da quando è arrivato Ranieri sulla panchina doriana è stata praticamente titolare. Nello scorso campionato 24 presenze, quest'anno già 19 con due reti. Ambientalista convinto, sta scoprendo la Liguria e tutte le sue bellezze. Recentemente aveva postato sui social un suo video mentre si trovava in cima al Monte Saccarello a duemila metri: il punto più alto della nostra regione.