Tags:

sampdoria garrone ferrero

Sampdoria, letame e striscioni contro Garrone

di Redazione

Alcuni tifosi hanno depositato del letame davanti all'ingresso della villa di Albaro mentre uno striscione è apparso nei pressi degli uffici della Erg

Sampdoria, letame e striscioni contro Garrone

I tifosi della Samporia hanno ormai messo nel mirino l'ex presidente Edoardo Garrone reo di aver messo nelle mani di Massimo Ferrero la loro squadra.

Questa notte sconosciuti hanno depositato del letame davanti all'ingresso della villa di Albaro mentre uno striscione è apparso a Sampierdarena nei pressi degli uffici della Erg: ""Grazie ai tuoi filtri, hanno derubato la Sampdoria" e poi un insulto"

Qualche giorno fa alcuni tifosi blucerchiati si erano presentati di notte davanti all'abitazione accendendo fumogeni e urlando cori ostili:"Non fai più vita". E la contestazione infatti sta continuando sempre con toni piuttosti accesi.

La settimana scorsa Alessandro Garrone, vicepresidente esecutivo della Erg, era stato piuttosto chiaro in merito: "Abbiamo già dato, per noi è un argomento chiuso".