Sampdoria, il tribunale del riesame rinvia la decisione su Massimo Ferrero

di Redazione

Al termine dell'udienza, durata circa 3 ore, i giudici si sono riservati di decidere entro il 24 dicembre. I pm della procura di Paola hanno chiesto la conferma del carcere

Sampdoria, il tribunale del riesame rinvia la decisione su Massimo Ferrero

Udienza al tribunale del riesame di Catanzaro per Massimo Ferrero, l'ex presidente della Sampdoria arrestato il 6 dicembre scorso nell'ambito di un'inchiesta della Procura della Repubblica di Paola (Cosenza) per bancarotta ed altri reati societari.
Davanti ai giudici sono comparsi i pm della Procura di Paola e i difensori di Ferrero, detenuto nel carcere milanese di San Vittore, gli avvocati Pina Tenga e Luca Ponti.
I primi hanno chiesto la conferma della custodia in carcere mentre i difensori hanno chiesto la revoca o, in subordine, gli arresti domiciliari.

L' udienza è durata circa tre ore. Per la decisione hanno tempo sino al 24 dicembre.