Condividi:


Sampdoria, Eriksson: "L'Italia di Mancini è favorita per l'Europeo"

di Maria Grazia Barile

L'ex tecnico blucerchiato: "Già 30 anni fa avrei detto che sarebbe diventato un grandissimo allenatore. Lo ricordo alla Sampdoria, seguiva davvero ogni cosa"

Sven Goran Eriksson lo aveva capito ai tempi della Sampdoria: Roberto Mancini avrebbe fatto una grande carriera da allenatore. E ora l'ex tecnico blucerchiato lo ribadisce in un'intervista a TMW alla vigilia delle sfide di qualificazione per i Mondiali in Qatar: "Per quanto riguarda Roberto, già 30 anni fa avrei detto che sarebbe diventato un grandissimo allenatore. Lo ricordo alla Sampdoria, seguiva davvero ogni cosa, ogni dettaglio. E oggi vi dico che la sua Italia è una delle favorite per vincere il prossimo Europeo".