Sampdoria, Cassano: "Ihattaren? Se ha mandato a fa...o qualcuno ha fatto bene"

di Alessandro Bacci

L'ex attaccante: "Mi sono informato, non si trova bene a Genova. Bisogna far giocare i giocatori forti! Cagliari? A un certo punto il conto arriva"

Sampdoria, Cassano: "Ihattaren? Se ha mandato a fa...o qualcuno ha fatto bene"

Ihattaren è diventato un vero e proprio oggetto misterioso alla Sampdoria. L'olandese è stato presentato come un baby fenomeno in arrivo dalla Juventus e le aspettative su di lui erano inevitabilmente alte. Adesso il giocatore è volato in Olanda ufficialmente per problemi familiari ma su di lui Antonio Cassano ha svelato qualche curiosità: "Mi sono informato. Non si trova bene a Genova e pare che voglia cambiare campionato perchè non gli piace il campionato italiano - svela l'ex numero 99 alla BoboTv - Una persona mi ha detto che ha fatto talmente tanto in questo periodo che era subito imballato... Qui ho pensato: 'maledetto il campionato italiano che non ha capito cosa ha fatto Mancini': bisogna far giocare i giocatori forti!"

Fantantonio ha poi commentato anche il momento della Samp: "A un certo punto il conto arriva. Se giochiamo 4-5-1 alla carlona, a Cagliari, e facciamo mezzo tiro in porta... Abbiamo dei grandi problemi a Genova con la Sampdoria e Ihattaren pare che sia talmente avvelenato... Lo fanno talmente correre, con tutti i chilometri che ha fatto è andato a Eindhoven un'altra volta (ride ndr). Gli hanno fatto fare talmente tanti chilometri che è arrivato a Eindhoven. Mi hanno detto che è un ragazzo particolare, un fac simile mio, che gli piace giocare con la palla. Ho detto allora è un grande, se ha mandato a fan**o qualcuno ha fatto bene."