Rubò un'auto d'epoca in America rivendendola a oltre 7 milioni: arrestato a Genova

di Alessandro Bacci

Il fatto era accaduto 20 anni fa, l'uomo era sottoposto a mandato di cattura ed è stato trovato in un hotel di via XX Settembre

Rubò un'auto d'epoca in America rivendendola a oltre 7 milioni: arrestato a Genova

Venti anni fa era riuscito a rubare a Milwaukee (Usa) una delle auto più rare al mondo, una Talbot Lago T150CSS Teadrop coupè del 1938, una dei soli 16 modelli al mondo. L'aveva smontata e nascosta dentro un magazzino per quattro anni. Dopo avere falsificato una serie di atti per attestarsene la proprietà era riuscito a venderla nel 2015 a oltre sette milioni di euro. Nel 2019 però, le autorità americane sono riuscite a scoprirlo e hanno diramato un mandato di cattura.

Un paio di giorni fa dalla hall di un noto albergo di via XX Settembre, in pieno centro a Genova, parte la comunicazione obbligatoria alla questura dei nominativi degli ospiti. E negli uffici della polizia scatta l'alert: quell'uomo è ricercato negli Stati Uniti. Gli agenti hanno bussato alla porta della lussuosa suite e lo hanno arrestato. Adesso l'uomo è nel carcere di Marassi in attesa di essere estradato.