Condividi:


Regione, Garibaldi: “Serve un bilancio più forte per fronteggiare la crisi covid”

di Antonella Ginocchio

Per il capogruppo Pd in consiglio le misure presentate questa mattina:  “Sono insufficienti”

“Le misure contenute nel bilancio e negli altri strumenti di programmazione finanziaria, illustrati questa mattina da Toti, sono insufficienti per fronteggiare la crisi”. Lo afferma il capogruppo Pd  in consiglio regionale, Luca Garibaldi, che spiega: “Quello che stiamo esaminando è un bilancio di traghettamento – dice – ed invece servono misure incisive, che l’opposizione consiliare andrà a proporre”.

Garibaldi evidenzia che non ci sono in prospettiva investimenti forti sulla rete di solidarietà, sanità e servizi. “Sulla sanità dovremmo rafforzare l’attività di screening”, ma di tutto questo nel bilancio non c’è traccia”, ribadisce il consigliere che continua:   “Non ci sono misure destinate ai piccoli Comuni e, soprattutto, finalizzati a contrastare il dissesto sul nostro territorio: sono necessarie misure che tengano conto dell’ambiente