Regionali Liguria, Sansa: "Toti vogliamo un faccia a faccia su sanità e finanziamenti"

di Redazione

Il candidato invita il presidente: "I faccia a faccia vanno in scena in tutte le elezioni. Perché in Liguria no? Il governatore fugge"

Dopo l'invito a un confronto di qualche settimana fa, il candidato della coalizione giallorossa Ferruccio Sansa chiede pubblicamente un faccia a faccia a Giovanni Toti. Attraverso un post apparso sui social, Sansa ha effettuato una riflessione sulla mancata risposta da parte del governatore della Liguria: "Caro Toti vogliamo un faccia a faccia su sanità e finanziamenti. L'unico faccia a faccia possibile oggi in Liguria è questo. Allo specchio. Da soli. Il governatore uscente fugge. Mai visto. Ma chiedere il confronto non è un atto eversivo. È il sale della democrazia. I faccia a faccia vanno in scena in tutte le elezioni. Perché in Liguria no?"

"Vogliamo raccontare i nostri programmi in materia di sanità e raccontare cosa succede oggi negli ospedali liguri. Vogliamo sapere da dove arrivano i soldi per la campagna elettorale. Caro Toti perché si rifiuta? Pensa che la salute dei Liguri sia così poco rilevante oppure ha qualcosa da temere?" Conclude Sansa.