Condividi:


Referendum Giustizia, Chiavarini (Partito Radicale): “Chiediamo agli elettori che giustizia vogliono”

di Anna Li Vigni

La raccolta firme nei municipi e nei gazebo di tutte le piazze d’Italia

"A chi meglio dei cittadini elettori, chiedere che tipo di giustizia desiderano che ci sia", osserva Angelo Chiavarini, consigliere generale del Partito Radicale. 

In tutto 6 i quesiti sui quali si intende interrogare gli elettori: la riforma del Csm, la responsabilità diretta dei magistrati, l’equa valutazione dei magistrati, la separazione delle carriere, i limiti agli abusi della custodia cautelare e l’abolizione del decreto Severino

La raccolta firme in Liguria si svolge in 70 piazze e termina domenica 4 luglio c.m.