Recco, ecco la prima "safety girl" della Liguria sulla spiaggia dei Frati

di Alessandro Bacci

la giovane studentessa si occuperà di contingentare gli ingressi e assicurare il rispetto delle norme sul distanziamento sociale

Recco, ecco la prima "safety girl" della Liguria sulla spiaggia dei Frati

Ha preso servizio questa mattina all'ingresso della spiaggia dei Frati, Giulia, studentessa modello, in possesso del brevetto di salvataggio, da oggi addetta alla sorveglianza degli arenili. Con la dotazione del servizio steward, il sindaco Carlo Gandolfo ha voluto che il Comune di Recco fosse uno dei primi a regolare gli ingressi, secondo il numero di postazioni che può ospitare ognuna delle spiagge libere a gestione comunale, ed è sicuramente il primo a dotarsi di una "safety girl".

Polo bianca, bermuda e cappellino blu, questa l'uniforme d'ordinanza in spiaggia, Giulia presidierà i varchi di accesso o passeggerà lungo gli arenili e si occuperà anche del front office nel corso degli eventi in programma a Recco durante la prossima estate.