Puglia, marocchino accoltella al volto la moglie e la sfigura

di Anna Li Vigni

La donna si era rifiutata di avere un rapporto sessuale con il marito. L'uomo è stato arrestato dalla Polizia

Puglia, marocchino accoltella al volto la moglie e la sfigura

Un 42enne marocchino ha accoltellato al volto la propria moglie 24enne, che si rifiutava di avere un rapporto sessuale con lui.
Con lo stesso coltello da cucina le ha quindi tagliato i capelli ed è fuggito. Lo ha fermato la Polizia in Puglia, trovandogli in auto anche della soda caustica.

Ora l'uomo è accusato di tentato omicidio e deformazione dell'aspetto mediante lesioni permanenti.