Prefettura Genova:  approvate le  procedure per l’emergenza  viabilità

di Antonella Ginocchio

Per fronteggiare i possibili disagi derivanti dalla situazione autostradale, sono state individuate aree sosta dove stoccare fino a 270 mezzi pesanti

Prefettura Genova:  approvate le  procedure per l’emergenza  viabilità

Sono state approvate dal Prefetto di Genova  le "Procedure operative per la gestione coordinata delle emergenze di viabilità sulla rete stradale della provincia di Genova" da parte delle forze di polizia e degli enti competenti per il 2021.

Le Procedure sono destinate a regolare la gestione coordinata delle possibili criticità in ambito autostradale durante la stagione estiva. Lo annuncia la Prefettura di Genova in una nota.

L'aggiornamento della precedente pianificazione, introdotta nel luglio 2018, si è reso necessario, a seguito dell'inaugurazione del Ponte Genova San Giorgio. Le nuove Procedure sono state discusse nel corso del Comitato Operativo per la Viabilità del primo luglio 2021, alla quale hanno partecipato anche i rappresentanti dell'Anci, della Regione Liguria, degli Enti e dei Comandi coinvolti nella gestione della viabilità. In particolare, è stata confermata, anche per la stagione estiva, l'individuazione, di concerto con il Comune di Genova e con l'Autorità di Sistema Portuale, di aree di sosta dove 'stoccare' fino a 270 mezzi pesanti complessivi nell'ambito portuale in caso di blocco o limitazioni della circolazione. la nuova pianificazione è immediatamente operativa e sarà visionabile sul sito della Prefettura.