Condividi:


Piaggio Aero, Vella: “Bene vendita P.180 ma serve incontro urgente con Governo”

di Redazione

"Bisogna anche dare subito esecutività al progetto di sviluppo del sistema P.1HH, già avallato dalla politica"

“Senza dubbio è una notizia molto positiva quella della vendita di un P.180 Avanti EVO di nuova fabbricazione negli Stati Uniti. Un segnale che fa capire ancora di più e in modo concreto quanto il mercato estero è interessato ai nostri velivoli P.180 di Piaggio Aero. Oggi però chiediamo con forza un incontro urgente con il Ministero dello Sviluppo Economico per capire a che punto è la fase di vendita in questo momento molto importante". Così il segretario generale di Fim Cisl Liguria Alessandro Vella, alla notizia della firma di un contratto per la fornitura di un nuovo velivolo P.180 annunciata da Piaggio Aero.

"Sappiamo - prosegue Vella - che sono 11 le aziende che hanno avuto accesso alla data Room. Inoltre e non meno importante bisogna dare esecutività, che ad oggi ancora non c’è, al progetto già avallato dalla politica per la finalizzazione dello sviluppo del sistema a pilotaggio remoto P.1HH e il successivo acquisto di un sistema, ovvero una stazione a terra e due velivoli: si tratta complessivamente di risorse importanti, circa 160 milioni che non possono venire meno in questa fase cruciale della vita dell'azienda”.