Tags:

ordinanza peste suina Outdoor

Peste suina, Carmagnani (CSI Genova): "Folle fermare 6 mesi lo sport outdoor"

di Anna Li Vigni

L'ordinanza del governo prevede la chiusura di boschi e parchi per sei mesi e di ogni attività a "interazione diretta o indiretta con i cinghiali infetti"

Dal trekking alla mountain bike ma anche la raccolta funghi e la pesca nei fiumi. Tutto è vietato dalla nuova ordinanzanza del Governo per arginare la peste suina. 

"Necessario convocare un tavolo intorno al quale mettere anche le istanze del mondo dello sport che chiede spazi protetti dove migliaia di ragazzi possano avere possibilità di fare attività. La soluzione non è chiudere", spiega Enrico Carmagnani, presidente del C.S.I. di Genova.