Condividi:


Genova, a Sant'Eusebio la prima scuola di Mountain Bike della Valbisagno

di Anna Li Vigni

Imparare ad andare in mountain bike. Unico requisito è saper andare già su due ruote

Una pump track per mountain bike a Sant'Eusebio. Marcello Cacciatore e tutti gli altri istruttori sono pronti ad accogliere tutti gli appassionati di mountain bike nel nuovo circuito che è stato finalmente ufficialmente inaugurato.

Un vero e proprio recupero di un territorio che era una discarica e che è stato ripulito e riqualificato per diventare un luogo dedicato allo sport e al benessere. La mountain bike per chi già la pratica e per chi vuole iniziare a fare le prime pedalate.

In questa "pump" è possibile provare e testare la propria attitudine e capire se si è portati e soprattutto attratti da questa disciplina che ci porta a stare generosamnte all'aria aperta e anche in compagnia pur mantenendo distanze e con ovviamente tutti i dispositivi di sicurezza che sono necessari: guanti, casco, ginocchiere e quant'altro serve per proteggersi.

Si pedala, si salta, si sfida ogni tipo di percorso che in questa pista viene simulato compresi i sentieri più impegnativi per chi non è un principiante. 

"Abbiamo preso come hobby questa attività, siamo tutti volontari ma diamo una mano sia come presidente che come socio e ci piace accogliere tutti i bambini che vogliono venire qui a provare la mountain bike", spiega Marcello Cacciatore, presidente dell'associazione sportiva dilettantistica MB di Sant'Eusebio.