Nuova allerta neve sulla Liguria: alle 21 arrivano i primi fiocchi

di Redazione

Arpal dirama un'allerta neve che interesserà soprattutto il versante padano: sarà gialla dalle 21 di stasera, poi arancione dalle 3 alle 9 di domani

Nuova allerta neve sulla Liguria: alle 21 arrivano i primi fiocchi

Dopo la breve pausa di bel tempo di oggi, Arpal ha diramato una nuova allerta meteo per neve sulla Liguria.  Sui versanti padani di Ponente e Levante (Zona D) l'allerta è gialla già dalle 21 di oggi fino alle 3 di domani mattina, poi diventa arancione dalle 3 alle 9 del mattino. L'allerta tornerà gialla dalle 9 alle 14.  

Allerta gialla nei Comuni interni del genovesato e del savonese dalla mezzanotte fino alle 14 di domani (Zona B).

Per mercoledì sono previste possibili residue spolverate nevose fino a bassa quota (300-400 m) sulle alture di Genova e Savona e possibili raffiche di vento forte da Nord, Nord-Ovest su tutta la regione a esclusione dl Levante Ligure.

Ecco nel dettaglio cosa ci attende nelle prossime ore:

OGGI LUNEDI 7 DICEMBRE: fino al pomeriggio instabilità con bassa probabilità di temporali forti su C. Nuovo peggioramento tra sera e notte, piogge diffuse, rovesci, deboli nevicate su D, E ed interno B, quota neve in progressivo calo fino a 200-300 m con interessamento delle relative tratte autostradali. In serata rinforzo dei venti da Nord, Nord-Ovest su A, B, D, da Sud-Est su C: raffiche di 60-70 km/h. Mareggiata di Libeccio su C, localmente agitato su B, (periodo 7 sec). La protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione.

DOMANI MARTEDI 8 DICEMBRE: tra la notte ed il mattino perturbato con piogge diffuse, anche a carattere di rovescio e quantitativi significativi sulle zone B, C. Neve a bassa quota (200-300 m) d'intensità moderata su D, E, debole su interno B, coinvolte anche le relative tratte autostradali; non si escludono episodi di pioggia mista a quote inferiori. Deboli nevicate sopra 500-600 m anche su interno A. Venti fino burrasca da Nord, Nord-Ovest su A, B, D, E, da Sud, Sud-Est su C: raffiche fino 80-90 km/h. Disagio fisiologico per freddo nelle ore notturne su B, D, E.

DOPODOMANI MERCOLEDI 9 DICEMBRE: possibili residue spolverate nevose fino a bassa quota (300-400 m) su D, E. Possibili raffiche di vento forte da Nord, Nord-Ovest (40-50 km/h) su A, B, D.