Nazionale, qualificazioni a Qatar 2022: torna Zaniolo, prima volta per Scamacca

di Maria Grazia Barile

In programma le sfide con Bulgaria, Svizzera e Lituania, raduno a Coverciano domenica 29 agosto

Nazionale, qualificazioni a Qatar 2022: torna Zaniolo, prima volta per Scamacca

Trentaquattro convocati per le sfide con Bulgaria, Svizzera e Lituania: torna Zaniolo e Mancini chiama per la prima volta Scamacca. A un mese e mezzo di distanza dal trionfo nel Campionato Europeo, la Nazionale italiana torna in campo per riprendere il cammino nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo con l’obiettivo di ipotecare il pass per Qatar 2022. Di seguito l'elenco completo degli azzurri.

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);
Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Alessandro Florenzi (Milan), Manuel Lazzari (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Frello Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);
Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Everton), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo).

La Nazionale si radunerà domenica 29 agosto a Coverciano, dove il giorno seguente sosterrà la prima seduta di allenamento preceduta dalla conferenza stampa del ct. Dopo il match con la Bulgaria di giovedì 2 settembre a Firenze, gli azzurri partiranno il 4 settembre alla volta di Basilea per la sfida con la Svizzera del 5 settembre. Il 6 settembre poi ultimo trasferimento da Basilea a Reggio Emilia, sede del terzo e ultimo impegno con la Lituania in programma l’8 settembre allo Stadio del Tricolore.