Il ministro Patuanelli attacca Aspi: "Non hanno fatto quello che dovevano fare"

di Redazione

Parlando di Autostrade per l'Italia: "Viadotti chiusi e investimenti fermi, è inaccettabile"

Il ministro Patuanelli attacca Aspi: "Non hanno fatto quello che dovevano fare"

 "C'è un'evidenza fattuale che non hanno fatto quello che dovevano fare". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, a Circo Massimo su Radio Capital, parlando di Autostrade per l'Italia. Sulla rete autostradale, ha spiegato, "gli investimenti sono fermi, i viadotti vengono chiusi, non è accettabile". Sulle concessioni autostradali "c'è un procedimento in corso che si sta avviando a conclusione. Credo vada portato a termine nell'interesse generale del Paese".