Condividi:


Nuove "Molecole" incendiano la musica di Lobina

di Giulia Cassini

I prossimi progetti della cantautrice genovese in anteprima

Il nuovo EP in uscita di Lobina s’intitola “Clorofilla”. Per la giovane cantautrice genovese si tratta dell’esordio discografico di giugno, ed è accompagnato dal singolo  “Molecole” che anticipa l'album fuori dal 15 maggio e a cui seguirà a ruota il videoclip. 
“Clorofilla” è il ritratto di una donna che dopo aver messo a nudo tutte le sue fragilità si scopre in grado di rialzarsi anche dopo i colpi più improvvisi e terribili, forte e coraggiosa, capace infine di rigenerarsi. 

Il sound di “Clorofilla” è il risultato dell’incontro di Lobina con il produttore Simone Carbone, che in perfetta sintonia con l’autrice inserisce elementi elettronici  ad accompagnare le melodie limpide e cristalline della sua voce. 
Formano "Clorofilla" 5 tracce: “Precipitare”, “Molecole”, “Distanze”, “Leggera” feat Marcello (ECE) e “Caos”.  La sperimentazione musicale spazia come attraverso le lenti di un prisma restituendo colori  e sensazioni diversi fino al divertissiment musicale, ma pregno di significato, di "Leggera" grazie al feat e all'introduzione della voce maschile.

"Questo isolamento per me è stato come le altre tappe difficili della vita -spiega Lobina- non voglio sminuire il dolore, quello che è successo e che succede. Ma ho capito che vissuta la paura scatta l'ora di reagire: raccogliere le proprie forze per venirne fuori è fondamentale ed è un messaggio di speranza che lancio nell'album. Un lavoro spirituale eppure allo stesso tempo fisico, dove cerco il contatto".

Lobina nasce a Genova nel gennaio del 1991. A 10 anniprende in mano una chitarra 12 corde da cui non si separerà più. Partecipa a vari concorsi (terza classificata al Varigotti Festival 2015,secondaalPremioMax Parodi,finalista alFestival Lanterne Rock2015,semifinalista alla V Edizione delTalent per autori "Genova per Voi"). Uno spirito di ricerca la anima,lei cerca se stessa,si trova. Nel 2015 vive un'esperienza che le cambiala vita, per sempre. Nasce così il singolo"Aliante"(2017),chiusura di un percorso,e allo stesso tempo inizio di uno nuovo."L'unica cosa che non mi ha fatto precipitare è stata la musica –racconta Lobina – lei è l'unica certezza che ho ed è l'unica cosa che trovo, nel mio disordine”.

Sempre nel 2017 incontra Fulvio Masini,chitarrista, producer, videomaker, col quale imbocca una nuova via musicale.Alla chitarra aggiunge tastiere, synth ed effetti sulla voce. A maggio 2018 pubblica il secondo singolo“Distanze”. Nel 2018, insieme all’amica e collega Jess crea #semprepiupoveritour, un format itinerante grazie al quale le due giovani cantautrici portano in giro per l’Italia i loro progetti musicali.