Condividi:


Livorno, Spinelli: "Col Venezia partita fondamentale, per la cessione nessuno all'orizzonte"

di Maria Grazia Barile

Il presidente degli amaranto fiducioso per il finale

Dopo la bella prova del Livorno e il successo con la Juve Stabia per 3-2 di sabato scorso, il presidente Spinelli guarda con fiducia alla prossima sfida di lunedi con il Venezia: "Finalmente una vittoria, ci voleva. Ora ci sono ancora 8 partite e bisogna fare risultato pieno col Venezia, dobbiamo crederci tutti perchè è una partita fondamentale. Filippini sta facendo un buon lavoro, per questo l'abbiamo richiamato".

Il presidente è convinto che nelle ultime giornate i tifosi potranno anche tornare allo stadio: "Penso che nelle ultime 4 o 5 partite, se le cose vanno avanti così, riusciremo a riaprire ai tifosi e in tutti i modi saranno risarciti". Intanto è ufficiale l'accordo con il Coni per il secondo campo di Tirrenia mentre sull'argomento cessione Spinelli taglia corto: "Lasciamo perdere, non c'è nessuno". Le dichiarazioni rilasciate a Livornolive.it