Condividi:


Liguria, Muzio: “Forza Italia non è un macchina rotta: il motore è pimpante”

di Antonella Ginocchio

La risposta del consigliere alle dichiarazioni del governatore Toti che ha definito Forza Italia "una macchina gloriosa ma vecchia"

Non sono piaciute al consigliere regionale forzista Claudio Muzio le dichiarazioni del governatore Giovanni Toti, rilasciate al Corriere della Sera, a pochissime ore dalla vittoria elettorale della coalzione di centrodestra: “Forza Italia è una macchina gloriosa ma vecchia, parcheggiata su di un passo carraio che ostruisce sia l’entrata che l’uscita dalla casa dei moderati"

Alle parole di Toti ha ribattuto la secca risposta di Muzio, intervenuto a Telenord: “Il motore di Forza Italia è pimpante e lo si vedrà in corso di legislatura”.

Il  consigliere  si è detto sconcertato e addolorato per le dichiarazioi di Toti ed ha aggiunto: “Talvolta negli scooter moderni si rompe la centralina ed allora sono dolori: si va a casa a piedi”.

Muzio ha evidenziato il suo risultato elettorali, ben 3803 preferenze. Ha anche ricordato che nella passata legislatura Forza Italia ha lavorato con serietà e lealtà “Evitando le polemiche, anche quando c’era occasione di farle”.