Liguria, Lega: "Pronti a votare la mozione del M5S per la revoca della concessione ad Aspi"

di Redazione

Senarega: "Presenteremo un ordine del giorno per lo stop dei pedaggi autostradali"

Liguria, Lega: "Pronti a votare la mozione del M5S per la revoca della concessione ad Aspi"

Il gruppo della Lega della Liguria è pronto a votare in Consiglio regionale una mozione del M5S per la revoca della concessione a Aspi. Lo ha scritto in una nota il capogruppo regionale della Lega Franco Senarega replicando al M5S che ieri ha annunciato una mozione per chiedere alla giunta di sollecitare il Governo a revocare la concessione. "I consiglieri della Lega in Regione Liguria sono pronti a votare a favore della mozione, annunciata ieri dal M5S, per la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia se il documento sarà condiviso con noi - ha spiegato Senarega -. Allo stesso tempo abbiamo intenzione di presentare un ordine del giorno per lo stop dei pedaggi autostradali in Liguria. Staremo a vedere se il Pd e il M5S voteranno a favore e se le stesse forze politiche, al Governo a Roma, si impegneranno davvero per concretizzare la nostra proposta di buonsenso. Oppure se faranno solo tante parole da campagna elettorale e pochi fatti, senza poi concludere nulla come al solito".