Condividi:


Liguria, il Covid colpisce il settore immobiliare: calo di 2.014 compravendite

di Gregorio Spigno

Il dato mette a confronto il II trimestre del 2019 con quello del 2020. Per quanto riguarda le abitazioni, il calo sale a 2.588

Il Coronavirus ha colpito anche il settore immobiliare ligure. Dal report nazionale pubblicato dall'Istat, infatti, si nota come il confronto in Liguria tra il II trimestre del 2019 e quello del 2020 mostri un calo importante, passando da 8.465 a 6.451 compravendite.

Riguardo il dato specifico sulle abitazioni, nell'arco di dodici mesi invece sono passate da 8.127 a 5.539. In questo dossier un altro spunto interessante è relativo a mutui e finanziamenti per l'acquisto di unità immobiliari che, nel periodo di riferimento, sono passati da 3.215 a 2.619.