Tags:

fase 2 27 aprile

Liguria, da lunedì partenza per edili, nautica, passeggiate

di Redazione

Attesa l'ordinanza entro domenica, dopo la cabina di regia tra governo ed enti locali

Liguria, da lunedì partenza per edili, nautica, passeggiate

Riaprire ma in sicurezza, puntualizzando alcuni passaggi dopo aver recepito le indicazioni governative. E' quel che accadrà con grande probabilità da lunedì 27 aprile in Liguria, dove alcuni settori ripartiranno (edilizia e nautica), ma anche la ristorazione da asporto potrà avere il via libera definitivo. 
Nella fase 2 è prevista più libertà anche per chi starà in casa, si potrà andare a passeggio, correre, andare in bici, a pescare.

Sono comunque attese nei prossimi giorni le decisioni del governo sull'avvio della 'fase 2', con le nuove regole per la "convivenza" con il Coronavirus. La cabina di regia con gli enti locali, per un nuovo confronto sulle ripartenze, potrebbe tenersi domani, anche se un incontro non è ancora fissato e non è escluso che slitti.

E' invece difficile, secondo fonti di governo, che le nuove linee guida nazionali vengano annunciate già oggi. L'idea del governo, come anticipato dal premier Giuseppe Conte, sarebbe quella di fornire un quadro entro il weekend ma il lavoro è ancora in corso e non ne sono definiti i tempi. In giornata dovrebbe tenersi anche una riunione della task force guidata da Roberto Colao per proseguire il lavoro di approfondimento sui diversi aspetti della ripartenza.