Condividi:


Liguria, avvistato in mare un gruppo di 30 pseudorche

di Alessandro Bacci

Un altro avvistamento straordinario nel Mar Ligure, per gli esperti di Menkab: "Non ha nelle nostre acque la sua tipica distribuzione"

In questi mesi il Mar Ligure ha regalato grandi emozioni con avvistamenti del tutto inediti ed emozionanti. Il primo in ordine temporale ha riguardato le orche nel porto di Pra', passando per le megattere e decine di altre specie che hanno lasciato a bocca aperte gli esperti e i tanti curiosi. Oggi il nostro mare ha regalato un altro grandissimo spettacolo: un gruppo di circa 30 esemplari di pseudorca ha attraversato le acque di fronte a Savona.

Uno spettacolo inaspettato ripreso dagli esperti di Menkab: "Dopo le orche e le megattere, ecco un'altra specie che nel Mar Mediterraneo e nel Mar Ligure non è identificata come frequente, anzi tutt'altro. Come nel caso di orche e megattere però, meglio non parlare di specie rara, perchè qualche segnalazione è stata registrata negli anni (la più recente proprio nel Tirreno poco fa), ma sicuramente si tratta di una specie che non ha nelle nostre acque la sua tipica distribuzione."

La falsa orca o pseudorca, proprio come l'orca, è una specie di cetaceo che fa parte della famiglia dei delfinidi, ma le sue dimensioni sono decisamente diverse da quelle dei delfini. La pseudorca raggiunge una dimensione media di circa 5 metri, con le femmine che possono raggiungere la tonnellata di peso ed i maschi che possono sfiorare i 6 metri e le due tonnellate di peso.

(Foto di Elia Biasissi e Giulia Calogero - Menkab il respiro del Mare)