Lecce-Sampdoria 1-2, tre punti che valgono una stagione

di Alessandro Bacci

I blucerchiati vincono lo scontro salvezza con due rigori trasformati da Ramirez, poca qualità ma tanto cuore

Lecce-Sampdoria 1-2, tre punti che valgono una stagione

Finalmente una vittoria. La Sampdoria espugna il Via del Mare battendo 2-1 il Lecce. Tre goal arrivati tutti su calcio di rigore. La squadra di Ranieri mostra poche idee in fase offensiva ma capitalizza con estremo cinismo. Ramirez trascina i blucerchiati con una doppietta, arrivata su rigore, ma di un'importanza incalcolabile.

Nel primo tempo è il Lecce ad avere l'impatto migliore con il match. Dopo sei minuti Pippo Falco fa venire i brividi ai blucerchiati con un colpo di testa. Audero è attentissimo e respinge. Al 9' Federico Bonazzoli risponde con un pallonetto delizioso smanacciato da Gabriel in calcio d'angolo. Al 15' un episodio dubbio con Bonazzoli che con un gesto di stizza tira un calcio in faccia a Donati. Nessun intervento dell'arbitro o del var, il gioco prosegue. Le due squadre creano poche azioni da goal, ma nel momento più difficile per la Samp arriva la svolta. Al 38' Jankto anticipa tutti recuperando un pallone e viene atterrato in area di rigore. Dal dischetto si presenta Gaston Ramirez, il pallone è pesantissimo. L'uruguaiano calcia alla destra del portiere, Gabriel intuisce e spedisce il pallone sulla traversa. Ma non basta. La palla rimbalza e si insacca in porta. 1-0 per la Samp con il brivido. Nel finale di primo tempo non succede più nulla, la Samp va a riposo con un vantaggio preziosissimo.

Il secondo tempo si apre nel peggiore dei modi per la Samp. Al 49' Thorsby sradica un pallone a Saponara in area ma con il piede a martello. Per Rocchi non ci sono dubbi: calcio di rigore nonostante le proteste. Da dischetto Mancosu spiazza Audero e firma il pareggio. Il Lecce cresce in intensità sulle ali dell'entusiasmo. La Samp soffre ma non si disunisce. Al 73' Depaoli viene atterrato in area ingenuamente da Paz. Terzo rigore della partita. Dagli undici metri si presenta ancora Ramirez che questa volta calcia in modo magistrale e riporta in vantaggio i suoi. Nei minuti rimanenti le emozioni sono poche, la Samp controlla la gara e blinda la vittoria. Tre punti che pesano come un macigno, probabilmente tra i più importanti della stagione.

(Foto Uc Sampdoria)