Lazio-Spezia 6-1, Verde la sblocca poi tripletta di Immobile. Nella ripresa Anderson, Hysaj e Luis Alberto

di Maria Grazia Barile

Pesante sconfitta della formazione di Thiago Motta, in 10 per tutta la ripresa per l'espulsione di Amian

Lazio-Spezia 6-1, Verde la sblocca poi tripletta di Immobile. Nella ripresa Anderson, Hysaj e Luis Alberto

Spezia travolto dalla Lazio all'Olimpico. Dopo il buon pareggio con il Cagliari, Thiago Motta aveva confermato il 3-4-3 con Zoet tra i pali protetto dal trio difensivo composto da Erlic, Nikolaou e dalla novità Amian, abbassato sulla linea dei difensori rispetto al debutto. A centrocampo schierati Bastoni, Maggiore, Ferrer e Vignali a dividersi la mediana, con Gyasi in avanti al centro del tridente, Colley e Verde sulle corsie laterali. Prima panchina in maglia bianca per il nuovo acquisto Janïs Antiste. Pronti via ed è lo Spezia ad andare a segno con Verde ma passa un minuto ed inizia la rimonta dellla Lazio, propiziata da Immobile che segnerà una tripletta. Altri tre gol nella ripresa firmati da Anderson, Hysaj e Luis Alberto stendono definitivamente la formazione di Thiago Motta ridotta in 10 per un tempo per l'espulsione di Amian. Di seguito le note salienti del Match

4' Gol dello Spezia, lo segna Verde dopo salvataggio di Reina su Colley

5' Pareggio dela Lazio con Immobile. Pedro lo innesca, l'attaccante solo davanti al portiere non sbaglia

15' ancora Immobile che ribalta il punteggio. Azione avviata da Felipe Anderson, sponda di Luis Alberto, Immobile batte Zoet con una conclusione velenosa dal limite dell'area

45' Rigore per la Lazio. L'arbitro concede il penalty per il fallo di Erlic su Pedro, dopo aver rivisto le immagini al Var. Immobile si fa ipnotizzare da Zoet

47' Passano due minuti e Immobile segna il terzo gol. Corner di Luis Alberto, Zoet scavalcato dal pallone, sul secondo palo colpo di testa vincente di Immobile.

Il primo tempo finisce 3-1

Inizia il secondo tempo e la Lazio fa poker con Anderson  Rilancio di Reina, Felipe Anderson anticipa Amian, entra in area e trafigge Zoet.

54' lo Spezia resta in 10 per l'espulsione di Amian che commette fallo su su Felipe Anderson in chiara occasione da rete 

70' Lazio ancora a segno, quinta rete di Hysaj 

85' Sesto gol laziale di Luis Alberto

Finisce 6-1, l'arbitro Dionisi manda saggiamente tutti negli spogliatoi senza recupero

Tabellino ufficiale

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari (25' pt Marusic), Patric, Acerbi, Hysaj; S. Milinkovic (26' st Cataldi), Leiva, L. Alberto; Pedro (26' st Moro), Immobile (36' st Muriqi), Anderson (36' st Romero). A disposizione: Adamonis, Akpa Akpro, Basic, Escalante, Radu, Strakosha, Vavro. Allenatore: Sarri.

SPEZIA (3-5-2): Zoet; S. Bastoni, Erlic, Nikolaou; Amian, Vignali (36' st Antiste), Maggiore (26' st Sala), Ferrer; Verde (14' st Hristov), Gyasi, Colley (14' st Mraz). A disposizione: Hristov, Kovalenko, Mraz, Podgoreanu, Provedel, Zovko. Allenatore: Motta.

ARBITRO: Dionisi di L'Aquila.

MARCATORI: 3' pt Verde (S), 5' pt, 15'pt e 47' pt Immobile (L), 2' st Anderson (L), 25' st Hysaj (L), 40' st L. Alberto (L)

NOTE: Al 46' Zoet (S) respinge un rigore a Immobile (L). Espulso Amian (S) al 9' st per aver interrotto una chiara occasione da rete. Ammoniti: Erlic, Gyasi (S). Recupero: 3' pt e 0' st.