Lazio-Spezia, Sarri boccia l'Olimpico: "Terreno di gioco indegno per la città di Roma"

di Maria Grazia Barile

Il tecnico: "Ci sono tantissimi motivi di preoccupazione, affrontiamo una squadra molto aggressiva e dinamica"

"Giochiamo su un terreno di gioco indegno per una città come Roma, raramente ho visto un campo in queste condizioni". È perentorio il giudizio di Maurizio Sarri alla vigilia del match casalingo con lo Spezia: "Ci sono tantissimi motivi di preoccupazione da parte mia, affrontiamo una squadra molto aggressiva e dinamica contro cui sarà molto difficile giocare inoltre, scendendo in campo ad agosto alle 18.30,  bisogna sperare in condizioni climatiche favorevoli".