La Spezia, incendio in un appartamento: due vigili del fuoco feriti e famiglie sfollate

di Redazione

Le fiamme potrebbero essere partite da un corto circuito generato dall'impianto di illuminazione dell'albero di Natale

La Spezia, incendio in un appartamento: due vigili del fuoco feriti e famiglie sfollate

Due vigili del fuoco sono rimasti feriti mentre intervenivano su un grande incendio scoppiato stamani in un appartamento in centro alla Spezia. Secondo le prime informazioni, alcune famiglie sono state fatte sfollare, ma non si registrano al momento altri feriti o intossicati. Sul posto, oltre alle squadre dei vigili del fuoco, polizia e carabinieri.

Secondo le prime informazioni l'incendio potrebbe essere partito da un corto circuito generato dall'impianto di illuminazione dell'albero di Natale e ha devastato il tetto del palazzo.

Croce Rossa della Spezia sta assistendo i residenti della palazzina sfollata stamani in centro alla Spezia a causa dell'incendio sviluppato all'ultimo piano. Alcuni degli sfollati sono stati portati al centro Cri di Stradone D'Oria dove i volontari della CroceRossa hanno distribuito acqua e generi alimentari.

Oltre ai due vigili del fuoco rimasti feriti nelle operazioni di spegnimento dell'incendio che ha devastato stamani l'ultimo piano di una palazzina in centro alla Spezia, secondo quanto appreso sono rimaste lievemente intossicate anche due persone che sono state ricoverate e già dimesse. I due sono stati accompagnati al centro della Croce Rossa dove si trovano alcuni degli sfollati.

E' stato spento nel tardo pomeriggio l'incendio. I vigili del fuoco, che hanno lavorato ininterrottamente da stamani alle 10,30 con autobotti e squadre in supporto da Genova e Massa Carrara, stanno smassando le macerie per neutralizzare eventuali focolai. I due Vigili del fuoco feriti sono stati dimessi dall'ospedale e rimandati a casa.