Condividi:


La Liguria tra Recovery Fund e Covid: le prospettive del territorio al centro della nuova puntata di Fuori Rotta

di Redazione

Torna stasera alle 21 il programma di approfondimento, politica e attualità di Telenord, con ampio parterre di ospiti in collegamento e in studio

A circa otto mesi dall' esplodere della pandemia da Covid 19, è ormai chiaro che l'emergenza sanitaria ha danneggiato profondamente il tessuto economico dell'intero continente europeo. Per cercare di dare una scossa all'economia messa in ginocchio dalla crisi, l'Unione Europea ha messo in campo un piano di aiuti senza precedenti, il Recovery Fund.

La Regione Liguria ha da poco deciso di chiedere oltre 22,4 miliardi di euro, da investire in digitalizzazione, infrastrutture, digitalizzazione, ricerca e sanità. Nella nuova puntata di Fuori Rotta, in onda questa sera alle 21 su Telenord, si discuterà delle implicazioni di questa importante occasione per lo sviluppo della regione e delle strategie per investirli. 

Interverranno gli europarlamentari Brando Benifei (Partito Democratico) e Isabella Tovaglieri (Lega), poi il vicesindaco di Genova Pietro Piciocchi, il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia Antonio Oppicelli, il capogruppo del PD al consiglio regionale Luca Garibaldi e il consigliere regionale di Forza Italia Claudio Muzio.

La seconda parte della trasmissione sarà invece dedicata alla sanità ligure: si parlerà dell'emergenza Covid 19 e delle future sfide della salute, come l'organizzazione della vaccinazione anticovid in Liguria e l'organizzazione delle strutture sanitarie nella seconda ondata del coronavirus. Ospiti di Fuori Rotta sono i consiglieri regionali Brunello Brunetto (Lega) e Gianni Pastorino (Linea Condivisa), freschi di elezione come presidente e vicepresidente della Commissione Sanità in via Fieschi.