L'avventura blucerchiata di Rigoni è già finita, a gennaio tornerà allo Zenit

di Redazione

Con Claudio Ranieri l'esterno argentino è finito ai margini della rosa

L'avventura blucerchiata di Rigoni è già finita, a gennaio tornerà allo Zenit

A gennaio si divideranno le strade della Sampdoria e di Emiliano Rigoni, il centrocampista offensivo argentino prelevato la scorsa estate. I blucerchiati interromperanno il prestito fissato con lo Zenit San Pietroburgo e il giocatore farà ritorno in Russia con pochissime presenze collezionate in maglia doriana, al momento otto, con 470 minuti in campo. Acquistato per il tridente offensivo con Di Francesco, con l'arrivo di Ranieri gli spazi si sono sempre più limitati per il giocatore che la Sampdoria avrebbe dovuto riscattare per 10 milioni di euro allo scoccare della ventesima presenza in campionato.