Imperia, Toti incontra Scajola: "Ci sono le condizioni per un centrodestra ampio"

di Redazione

Il governatore: "Stiamo costruendo e recuperando situazioni che hanno diviso il centrodestra nel recente passato"

Imperia, Toti incontra Scajola: "Ci sono le condizioni per un centrodestra ampio"

"Ne abbiamo parlato diffusamente anche oggi con il sindaco e ritengo che vi siano, per il futuro, le condizioni per un centrodestra ampio, plurale, che possa mettere a fattore comune tutte le personalità di questa nostra grande e importante regione". Lo ha affermato il governatore della Liguria Giovanni Toti, durante una visita a Imperia.

Gli uomini di 'Cambiamo!', la creatura politica di Toti, in Consiglio comunale a Imperia sono all'opposizione anche se alle Regionali Polis, il movimento di Claudio Scajola, ha sostenuto 'Toti presidente'. "Ci lavoriamo - ha aggiunto Toti, parlando del centrodestra più ampio -. E' chiaro che non avviene in un'ora e neppure in un giorno".

Toti cita Mao: "Anche Mao che non era della nostra parte politica, diceva che la lunga marcia comincia con il primo passo. Poi, è durata diecimila chilometri. Speriamo che non duri diecimila chilometri, ma passo dopo passo credo che stiamo costruendo e recuperando situazioni che hanno diviso il centrodestra nel recente passato, penso senza vantaggio di nessuno".