Condividi:


Il roseto di Murta compie un anno: una settimana di eventi online

di Marco Innocenti

Sarà anche possibile visitare il giardino, nel pieno rispetto delle norme anticontagio

Il roseto di Murta, nato nell’ambito della riqualificazione del cimitero monumentale della delegazione polceverasca, compie un anno e, per l'occasione, i  volontari che se ne occupano stanno preparando un ricco carnet di eventi per tenere compagnia a tutti gli appassionati di arte e fiori. Eventi che ovviamente, date le circostanze del momento, diventano virtuali, ma non per questo meno interessanti e coinvolgenti. 

Nella settimana dal 25 al 31 maggio, rigorosamente all’ora del tè, il neonato canale YouTube del roseto (roseto di Murta) ospiterà interventi video di illustri personaggi del mondo della cultura ligure, che hanno accettato con entusiasmo di prendere parte alle celebrazioni. Ogni giorno inoltre verrà trasmessa una “cartolina dal roseto”: un breve video nel quale sarà illustrata una rosa o un particolare interessante di questo giardino così speciale.

“Speriamo di far conoscere il più possibile questo giardino segreto, racchiuso all’interno di un cimitero che è un gioiello, anche perché tutto nasce dal lavoro di volontari generosi che mettono a disposizione il proprio tempo per custodirne la bellezza” dice Sabrina Masnata, l’anima del progetto.

Ci saranno anche altre iniziative ad animare questa intensa settimana: una mostra, per il momento virtuale, di opere d’arte ispirate al roseto e la premiazione del concorso fotografico “Giardini segreti”. Il giardino sarà anche aperto per le visite, nel rispetto delle restrizioni imposte dai decreti ministeriali, sabato 23 e domenica 24 maggio negli orari 10 – 12 e 15 – 18. I volontari garantiranno gli accessi secondo le norme di distanziamento sociale. Per ulteriori informazioni, si può fare riferimento ai canali social del progetto roseto su Facebook e instagram (roseto_di_murta) e sul sito, che verrà inaugurato proprio in questi giorni, www.rosetodimurta.it